4

Autodesk Revit STR - Modello analitico

Modulo indipendente

Revit per strutture - Modello analitico logo
Hand-on
2022 – 1 appuntamento.
Revit per strutture, creazione modello analitico, esportazione in Autodesk Robot,
modellazione per modello analitico, gestione strutture
.

 

Sabato 5 Novembre 2022.

€ 149,00 IVA COMPRESA

All’interno di un flusso di lavoro (BIM o non BIM) che prevede l’uso di Revit alineato al software di analisi strutturale, la creazione di un modello analitico corretto e funzionale  diventa una fase di critica importanza. Impara come creare o modificare il progetto delle strutture perché sia possibile estrapolare un modello analitico adatto all’analisi statica e dinamica.

Il flusso di lavoro per l’esportazione

L’evento, di una sola giornata, è pensato per chi necessita di comprendere il flusso di lavoro per l’esportazione di un modello analitico da Revit, partendo dal modello tridimensionale delle strutture, producendo un modello analitico e arrivando alla soglia dell’analisi statica lineare, non lineare e dinamica con Autodesk Robot Structural Analysis.

È un modulo che eroghiamo anche come lezione di completamento skills nel MasterKeen.

Tipo evento
Hans-on.

Date 
Sabato 5 Novembre 2022, 9.30 – 17.30.

Condizioni partenza
– Min. 5 partecipanti.
– Max 32 partecipanti.
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo il workshop verrà annullato e la quota versata per l’iscrizione sarà interamente rimborsata.

Pre-requisiti
Per frequentare il workshop è FONDAMENTALE saper già utilizzare Autodesk Revit per le strutture e saper modellare gli elementi di base, quali pilastri, travi, pavimenti strutturali, etc. Noi capiremo come modellarli in modo che siano orientati all’ottenumento del modello analitico corretto.
In Smart Learning 
Potrai seguire il corso utilizzando i Computer Volcano High da remoto: non ti servirà avere le licenze installate sul tuo computer
Ti basterà un computer qualsiasi e una connessione a Internet sufficientemente veloce.

Tutto su Volcano Classroom
Le series si seguono utilizzando la nostra piattaforma Volcano Classroom.
Si acquista l’evento, vi vengono inviati i dati di accesso (per una volta, validi per sempre) si entra a far parte della community che la segue – compreso l’istruttore – si vive l’evento, ci si scambia opinioni ed esperienze sul forum dedicato rendendosi utili gli uni per gli altri, si caricano file, lezioni, esercitazioni, con qualsiasi cosa abbiate a disposizione, PC, tablet  o smartphone.
E lì rimangono per sempre.
Perché finita la Series non si smette di essere compagni di viaggio.

Cosa impareremo

Nella prima parte del corso faremo un’introduzione sul modello analitico creabile in Revit Structure e comprenderemo come ottenerlo dal modello tridimensionale BIM.
Nella seconda parte, quella più corposa, impareremo a impostare il modello analitico definendo i nodi analitici degli elementi strutturali, impostando le proprietà analitiche, le proprietà fisiche dei materiali, i carichi, le forze e i vincoli. Vedremo come creare un modello analitico corretto intervenendo sulla continuità dei nodi analitici e sui collegamenti tra elementi.
Infine, nell’ultima parte, vedremo come esportare il modello per l’analisi statica non lineare con Autodesk A360 (on-line) e per l’analisi statica (lineare e non lineare) e dinamica in Autodesk Robot Structural Analysis
.

Introduzione al modello analitico in Revit Strutture
Introduzione all’integrazione Revit Structure/Robot Structural Analysis ed esportazine verso altri software di calcolo. Strumenti per l’integrazione e la comunicazione bidirezionale.
Basi concettuali del modello analitico in Revit Structure e proprietà di progetto. Dal modello BIM al modello analitico. Visualizzazione del modello analitico e gestione della visualizzazione nelle viste di lavoro. Impostazione delle tolleranze.

Perfezionamento del modello analitico
Definizione dei vincoli terminali di pilastri, travi e telai, sistemazione e intervento sul modello BIM e sul modello analitico per l’impostazione delle continuità. strutturazione dei sistemi di coordinate locali per i modelli analitici di muri, pilastri, travi, solai e fondazioni.
Proprietà analitiche degli elementi strutturali
Introduzione alle proprietà analitiche degli elementi strutturali. Definizione di forze e carichi. Impostazione dei parametri fisici del materiale. Definizione di eventuali proiezioni planari per l’analisi. Impostazione dei vincoli per gli elementi strutturali lineari. Collegamento tra nodi analitici. Semplificazione di calcolo degli elementi curvi.

Collegamento per l’analisi strutturale in Robot Structural Analysis
Uso di Revit Extension per la verifica automatica delle armature, impostazione delle normative D.M. 09/01/1996 and UNI-EN1992-1-1. Collegamento a Robot Structural Analysis e mappatura degli elementi. Modifica di un elemento in Robot e aggiornamento in Revit Structure.